La festa di Ognissanti anticipata sul Corriere da Ignazio Visco

Oltre a coincidere, sfortunatamente, col centenario della disfatta di Caporetto, che ha in qualche modo indotto a paragonare i soldati italiani morti, feriti e sbandati con la popolazione civile sotto il fuoco degli austriaci ai risparmiatori dei giorni nostri, che ancora contano le perdite subite nelle banche dove avevano incautamente depositato e/o investito i loro denari contando su un’adeguata e severa vigilanza dovuta dalla Banca d’Italia, la Giornata del Risparmio ha preceduto la celebrazione della festa di Ognissanti.

Se n’è accorto Giannelli, che ha regalato ai lettori sulla prima pagina del Corriere della Sera una vignetta migliore, almeno per i gusti di chi scrive, di un editoriale, con la la lodevole tolleranza del direttore Luciano Fontana. E forse con la delusione di chi è abituato a passare davanti alla sede di Bankitalia, a Roma, inchinandosi o scattando sull’attenti, e correndo in redazione a scrivere il solito pezzo di ossequio all’autonomia e all’indipendenza dell’ex istituto di emissione. Dove tutti si sentono santi già in vita, convinti quindi di avere prenotato il Paradiso, come in certe aule di tribunale e in certi uffici giudiziari.L

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: