L’aspetto politicamente positivo dell’ospedale Covid alla Fiera di Milano

            Sull’ospedale realizzato nella Fiera di Milano con la collaborazione di Guido Bertolaso in questa emergenza virale si è sviluppata una campagna dai toni denigratori ad opera soprattutto del Fatto Quotidiano. Nella polemica interviene con la sua opinione Salvatore Damato, professore associato di malattie respiratorie e con un lunghissima esperienza ospedaliera sulle spalle:

              L’ospedale Covid allestito nei padiglioni della Fiera di Milano è stato istituito per trasformare l’epidemia in opportunità per la cura di oggi e di domani. Non è un ospedale nuovo, ma è parte del Policlinico di milano, che lo gestisce col suo personale e le sue apparecchiature. Può chiuderlo ed aprirlo secondo le necessità. Può assumere e muovere il suo personale a secondo delle necessità. Obama ne sarebbe fiero. Sotto questo aspetto è veramente un ospedale “politico”, ma nel senso questa volta davvero buono della parola.

Salvatore.jpeg

salva.damato@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: